Thursday, 25 December 2008

A Painful Christmas / Un Natale Doloroso

I did have my share of Christmases alone but this Christmas is one of the worst ever because I deserve it all.
I deserve being here writing on my computer instead of being with others preparing to jovially eat together.
I have caused too much pain with my carelessness and intolerance. The worst part is that I not only inflicted it on myself but I also inflicted this pain on other persons who each in their own way have and still care for me.
I didn’t give enough time to time…
I’m becoming a bear that doesn’t know how to stay in company even if what it desires is company. What I have left is to accept this part of me knowing that it will never change however hard I try. All I can do is to stay on my own for quite a while until I’m sure I really understood myself and not in a position to hurt myself and others.
Then and eventually then reopen the window again to the outside world.
It might seem light-hearted to say that I’m sorry but this is what I really want to say to those persons who with my actions I have ruined their Christmas and New Year.


Ho passato una buona quota di Natali da sola ma questo è quello che mi dole di più perché me lo merito tutto.
Mi merito di stare qui a scrivere al computer invece di essere come gli altri che si stanno preparando per mangiare insieme in più o meno allegria.
Ho causato troppo dolore con la mia incuranza e intolleranza. Non solo a me ma peggio ancora anche ad altre persone che a modo loro mi hanno e mi vogliono tutt’ora bene.
Non ho dato abbastanza tempo al tempo….
Sto diventando un’orso che non riesce a stare in compagna pure volendo la compagna. Ormai devo solo accettare questo fatto di me e farmene una ragione. Quello che posso fare e starmene da sola per un bel po’ finché avrò capito benissimo me stessa e non sono più in una posizione di nuocere me stessa e gli altri.
Poi e solo poi riaprirò le finestre per guardare di nuovo sul mondo.
Dire che mi dispiace sembrerà superfluo ma è questo che vorrei dire specialmente a quello persone che con il mio agire ho rovinato Natale e Capodanno.

5 comments:

Zorba said...

datti tempo ...

Acquafortis said...

Grazie Zorba!

Anonymous said...

Rispetterò i tuoi tempi qualunque sia la tua decisione. Sappi comunque che avrai da parte mia sempre appoggio. Drel resto eri e sei (almeno per il momento) la mia splendida donna. E me lo dimostri ogni giorno.
Gael

Acquafortis said...

Grazie Gael. Purtroppo non abbiamo avuto la saggiezza di fare funzionare la nostra relazione.Ma mi spiegi che vuoi dire con l'ultima frase che hai scritto visto che non ci vediamo più ormai?

Anonymous said...

Dear,

some days ago (I've had a wonderful Christmas and bet New Year's Eve is going to be wonderful as well) I've decided to give you some room to let you think and reason out.

So you've made your decision. It hurts me bad, I can't (and do not want to) hide my feelings. I can't do anything but respect the choice you made, let you go and wish you well.
Ma’assalama Ismā'īl.
Albatross