Friday, 24 October 2008

Lost Love / Amori Persi

I can’t stop thinking about a question that keeps coming back in my mind:

Where does love goes when it finishes?

Where did it get lost?

Where did all the suffering begin?

Maybe scattered as small bloody pieces in the blind alleys of day by day lack of understanding?

Lost by those bridges never crossed or worst still never created?

In unsuccessful exchanges or in downright failures?

In futures wished together but only separate possibly feasible?

That initial love so vigorous to blind all senses…that slowly became excruciating, dehydrated, cut off from all means of survival.

Until at the end it succumbs and all of a sudden dies….

Where does all that love towards a beloved person go when all that love ceases to live and with it all that has been created together?




E’ da qualche giorno che ho questo pensiero che frulla nella mia testa:

Dove va a finire un’amore quando finisce?

Dove si è perso?

Dove è incominciata la via crucis?

Forse sparso a piccoli pezzettini sanguinanti nei vicoli ciechi delle incomprensioni quotidiane?

Perso in quei ponti mai attraversati o peggio ancora mai creati?

Negli scambi mal riusciti o del tutto falliti?

Nei futuri voluti insieme ma solo possibilmente attuabili separatamente?

Quel amore inizialmente cosi vigoroso da abbagliare tutti i sensi…. che piano piano si è visto agonizzante, disidratato, privo di ogni mezzo di sostentamento.

Finche alla fine cede e improvvisamente muore…

Dove va finire tutto quel amore verso la persona amata quando quel amore cessa a vivere e con essa tutto quello che si è creato insieme?

2 comments:

Zorba said...

penso vada a finire esattamente dentro di noi... per poi tracimare di nuovo ed esplodere

Anonymous said...

Non so risponderti, come non saprei definire la parola amore...probabilmente c'è un punto in cui bisogna superare delle prove e se il rapporto non è solido è la fine. Ciao Skylark