Wednesday, 19 March 2008

Unexpectedly round the corner / Inaspettatamente dietro l’angolo

Anger is like a venom that intoxicates my lucid thinking, blurs my vision, shrivels my heart.
Anger is like being on a roller-coaster ready to burst in mid air but never exploding.
Anger is that unexpected and undesired surprise round the corner, that ruins your day, when you’ve thought you’ve nearly made it wisely through!!!!


La rabbia è come un veleno che intossica il mio pensare lucido, offusca la mia visione e inaridisce il mio cuore.
La rabbia è come essere sulle montagne russe, pronti a saltare in aria ma mai esplodere.
La rabbia è quella sorpresa mai attesa e desiderata dietro l’angolo, che ti rovina la giornata proprio quando pensavi di avercela saggiamente fatta!!!!

4 comments:

Zorba said...

Si ma poi passa...

Signorinelle said...

Beh..una volta passata la rabbia,è quello che c'è dopo che deve rapire la tua attenzione..sarà tutto più lucido o distaccato,dopo.

Signorinella C.

Anonymous said...

E' anche quel momento creativo che ti dice, tirandoti per la manica, che devi soffermarti. L'importante è riconoscerla, è viverla, è sentirla. E' l'origine del confronto, è l'amicizia e il rapporto vero. Il tutto purchè senza chiusure. Al prossimo round...
Gael

Acquafortis said...

Grazie Zorba, Signorinella C e Gael. Sto passando dei momenti altalenanti e le parole sono poche. Ma vi ringrazio di essermi vicina.