Saturday, 10 January 2009

Normal Misadventures in between Rome & Milan / Normali Peripezie fra Roma e Milano

Back home.

Survived heavy snow, wildcat striking crowds, heavily delayed flights, kidnapping in an aeroplane, fuming directors, rumbling area-managers, discouraging talks, noxious food and lazy arrogant taxi drivers.





Sono tornata a casa.

Sopravvissuta a copiose nevicate, gente in scioperi selvaggi, voli con ritardi impensabili, sequestro in aeroplano, direttori furiosi, capi area in perenne borbottio, chiacchierate demoralizzanti, cibo votato per l’avvelenamento altrui e pigri e arroganti tassisti.

3 comments:

signorinellepallide said...

bene, direi che è un ottimo inizio..l'importante è guardare avanti..

Acquafortis said...

Signorinelle bene tornate!

emerson said...

Hai fatto per caso qualche corso specializzato di sopravvivenza?:))