Tuesday, 15 April 2008

Dedicated to all those…./ Per tutti quelli che…

Dedicated to all those who in this moment in time feel defenceless
Dedicated to all those who feel put in a corner, used and thrown as a tissue paper.
Dedicated to all those who for their ideals and rights feel fooled.
Dedicated to all those who sincerely can’t distinguish somebody that can carry on their battles in the newly formed Italian parliament.



Per tutti quelli che in questo momento si sentono senza difese.
Per tutti quelli che si sentono messi ad un angolo, usati e gettati come un fazzoletto di carta.
Per tutti quelli che dei loro ideali e diritti si sentono presi in giro.
Per tutti quelli che sinceramente non vedono nessuno che porti la loro bandiera nelle nuove istituzioni parlamentari.

7 comments:

Anonymous said...

Che schifo... vedremo ... ma temo per tutte le minoranze... temo emarginazioni.... ciao

Acquafortis said...

Ciao Anonimo grazie di essere passato. Infatti era riferito a tante persone che non si vedono proprio nel governo che c'è. Ma per questo neanche nella opposizione.

Anonymous said...

..per tutti quelli che vorrebbero cambiare paese..
signorinellaP

Acquafortis said...

e non possono per ora.....

Zorba said...

Mi unisco al tuo coro.. se cantiamo continuamente diventeremo tanti?

Anonymous said...

Mi auguro di si Zorba, che il coro sia sempre più corposo. In effetti ora spetta a noi controllare che le promesse vengano mantenute e che sia garantita e rispettata la democrazia.
In questo paese ci spero ancora.
Mi dicono che l'asilo politico non si può chiedere...
Gael

Acquafortis said...

@Zorba..Magari il canto ci unisse per fare sentire un'unica voca, forte e chiara.
@Gael...Mi dispiace ti tocca emigrare con le tue forze.