Monday, 4 February 2008

The L Word Season 5 Episode 3 / The L Word Stagione 5 Episodio 3

Well I’m a bit late but here I am writing my opinion on L Word episode 3.
As many of you out there I loved the Charlie’s Angles opening scene. Bette being Charlie (there couldn’t be any other sensible choice, wouldn’t it?).
And what about the gay gun pointed towards Jenny…it went berserk and who pointed that gay gun…Shane the ultimate promiscuous lesbian.

Shane’s “moratorium on sex” is transforming her in a highly energized person, the excess energy needing a channel to fuel itself in before she reaches insanity level. So off she goes with all kind of physical and mental exercises, gym, yoga and learning 10 new words everyday. But would that keep her out of sex?
Everybody is nearly betting on this crucial question?

Jenny and her assistant: I have no adequate words to define their relationship. Tina defines it as “I feel as if I am going to vomit”. And what do you think of Jenny training for the pink race (the breast-cancer support race)?!

Max talks about a “same-sex attraction” being encoded in us. Do you know anything about it? There’s a continual innuendo between Max and Jodi’s assistant, Tom. The only one in this episode to give Max some attention.

Helen evolves in prison. Example of how gaining self-confidence, any situation can be turned into a profitable one…until her mother finally bails her out of jail…against her will.
But Helen has a surprise for us and at the end she out wins them all.
By the way what about Helena’s mother show as she strolled down the jail’s corridor. Have you ever seen a jail so full of lesbians?

Jodi takes Bette to a wild retreat with her fellow painters and artists. Never had a group been so diametrically opposite to Bette’s character. A fish out of the water or should I say out of the lake where she was thrown as a punishment.
At the end salvation came through Bette’s sister who was robbed at the Planet so they hurriedly went back home.

Tasha is officially investigated for homosexual conduct. She’s adamant to keep Beech (the military attorney) as her defence lawyer when it is so plainly obvious that he doesn’t care a single penny for the case.
My heart went out for her when she described to her lawyer with fervent voice that she loved to remain in the military and she couldn’t do anything about her sexual orientation. “I never decided to become a lesbian but I decided to join the service”. Good one! But will that be enough? However in another scene she accuses Alice of “taking all her f…king life” from her.

Everybody is trying to find a girlfriend to Tina….the search momentarily ends at a heart lesbian surgeon with aesthetically enhanced tits. Well at least we saw a bit of what Jodi would have described as timid lesbian sex she dismays so much. What is so wrong with timid lesbian sex.
Definitely we all will try to remember deaf sign language signals for cunnilingus, lesbian and f..k me baby.








Lo so, sono in ritardo per dire la mia sul terzo episodio di L Word.
Come molti di voi mi è piaciuto molto la scena iniziale, parodia di Charlie’s Angles con Bette nella parte di Charlie (non poteva essere diversamente no?)

E poi quella pistola gay puntata verso Jenny….è andata in panne. E chi ha puntato quella pistola, ironia della sorte….Shane la massima espressione della lesbica libertina.


Shane e la sua moratoria sul sesso, la sta trasformando in una persona con un estremo eccesso di energia, che ha bisogno di essere canalizzata da qualche parte prima che raggiunga livelli di pazzia.
Allora eccola li, che si incrementa in svariati tipi di esercizi fisici e mentali, la palestra, yoga o imparare 10 nuove parole al giorno.
Ma questo sarà sufficiente a tenerla lontana dal sesso?

Le scommesse sono aperte.


Jenny e la sua assistente: Non ho trovato parole adeguate per definire il loro rapporto. Tina lo definisce con queste parole “Mi sento come se dovessi vomitare”. E poi cosa ne pensate di Jenny che si allena per correre la Pink Race ( la corsa per beneficenza e consapevolezza dei tumori al senso)?


Max parla di un specie di gene o simile che è dentro di noi e che ci predispone per “l’attrazione verso lo stesso sesso”. Voi ne sapete qualche cosa?
C’è un continuo scambio di sguardi e parole con molteplici significati fra Max e l’assistente di Jodi, Tom. L’unico in questo episodio che da retta a Max.


Helen evolve nella prigione. Un esempio di come ritrovare fiducia in se stessi può trasformare qualsiasi situazione in una che frutta soldi….finche non arriva sua madre per tirarla fuori da lì…contro la volontà di Helen.

A proposito, che ne dite della sfilata della madre di Helena nei corridori della prigione? Avete mai visto una prigione cosi piena di lesbiche?


Jodi porta Bette a un riunione con in suoi amici pittori e artisti in mezzo alla foresta. Il gruppo era il massimo di quello che può essere diametralmente opposto al carattere di Bette. Un pesce fuori dall’acqua o devo dire fuori dal lago dove l’hanno buttata per punizione.
Alla fine, Bette viene salvata da sua sorella, che è stata rapinata al Planet. Il ritiro finisce con una corsa verso casa.


Tasha è ufficialmente indagata per condotto omosessuale. Lei è inamovibile nella sua scelta di tenere Beech come il suo avocato militare, che rappresenterà la sua difesa anche se si vede lontano un miglio che non gli importa niente di questo caso.
Mi ha toccato il cuore quando lei descrive all’avocato con una voce piena di passione che lei ama l’esercito e che non poteva fare niente per quanto riguarda il suo orientamento sessuale. “Non ho mai deciso di diventare lesbica ma sono stata io a decidere di arruolarmi”. Brava! Ma questo servirà alla causa?
Però in un'altra scena Tasha accusa Alice che “le sta portando via tutta la sua vita”.


Tutti stanno cercando una ragazza per Tina….e momentaneamente la scelta si ferma su una cardiologa lesbica con i seni esteticamente migliorate.
Beh almeno abbiamo visto quello che Jodi avrebbe definito come sesso timido lesbico, che lei disdegnai cosi tanto. Ditemi cosa c’è di male con il sesso timido lesbico?


Sicuramente proveremo a ricordarci i segni per non udenti per le parole cunnilingus, lesbica e “sc…pami bella”.

2 comments:

Holliston said...

Questo episodio mi ha fatto troppo ridere! Mi chiedevo come fai a guardare le puntate..A meno che tu non viva negli USA, la mia ipotesi e' che usi il "muletto" come me.. :)

Acquafortis said...

Ciao Holliston. Benvenuta. Che rispondere? No comment.