Wednesday, 11 June 2008

Empower me with Empathy / Muniscimi di Comprensione

I thought I would have been able to write a post about my impressions on last Saturday’s Gay Pride but I didn’t make it. The little strength that was amazingly left from work and my terrible cold was channelled for the physical, mental and emotional preparation to my trip to Malta.
It is my second journey to Malta after my coming out and my first to sleep at my parent’s house after they practically threw me out of the house some years ago. So you can imagine how nervous I am.
Anyway everything should been fine as regards my father. As regards my mother I’m praying my guardian angel to empower me with loads and loads of empathy.


"Capire quello che l'altra persona sta attraversando ed essere li per lui/lei"


Credevo che avrei avuto la forza di scrivere le mie impressioni sul Gay Pride dello scorso Sabato ma non ce l’ho fatta. La poca forza che mi era rimasta miracolosamente dal lavoro e dal fastidiosissimo raffreddore è stata canalizzata per la preparazione fisica, mentale e emozionale per il mio viaggio a Malta.
E’ il mio secondo viaggio a Malta dopo il mio coming out ed il primo in cui dormirò a casa dei miei dopo che mi hanno cacciata via qualche tempo fa. Per cui potete immaginare quanto sia nervosa.
Insomma tutto dovrebbe svolgersi per il meglio per quanto riguarda mio padre. Per quanto riguarda mia madre sto pregando il mio angelo custode di munirmi di tanta comprensione.

2 comments:

Signorasinasce said...

In bocca al lupo per papà carissima. Vedro' di telefonarti per sapere come sta.
Per tua madre non preoccuparti troppo.
Sei forte ormai.
Non ti dimenticare che sei una sopravvissuta.

Un abbraccio grande

Stefania

Acquafortis said...

Grazie Stefania. I tuoi interventi sono pochi ma sempre azzeccati.
Spero che questa volta faccio di più che sopravvivere...lasciare vivere senza timore e con amore.